Con COLLAZZO, GENTILE e PERRETTI il podismo lucano brilla nella Maratona di PISA

23-12-2014 17:36 -

Domenica 21 Dicembre si è conclusa brillantemente la stagione agonistica della Podistica Amatori Potenza con le ultime gare di Maratone e Mezze Maratone disputate a Pisa, Trani e Policoro.
Nella splendida città toscana la compagine potentina composta da 20 atleti ha conseguito risultati eccezionali.
In campo femminile Margherita PERRETTI con il tempo di 3h22´18" conclude la maratona vincendo la Cat.MF 50 piazzandosi al 18° posto assoluto e stabilendo il primato personale sulla lunga distanza, mentre Mariangela TELESCA ha portato dignitosamente a conclusione la sua 2^ esperienza in maratona dopo quella di Venezia dello scorso anno.
In campo maschile Nicola GENTILE ha brillantemente concluso la gara facendo registrare il personale con il tempo di 2h46´50" conquistando il 28° posto assoluto. Da sottolineare l´altra grande prestazione di Felice COLLAZZO della Podistica Brienza che fatto da lepre all´amico GENTILE riuscendo a chiudere al 20° posto assoluto con il tempo di 2h45´20".
Il percorso pianeggiante e velocissimo con le favorevoli condizioni atmosferiche hanno permesso a tutti di far registrare ottimi riscontri cronometrici, in particolare bisogna evidenziare le prestazioni di Pasquale DATENA (3h03´) e Nico CURCI (3h19´) che hanno migliorato il personale di circa 8 minuti e della gara degli esordienti in maratona Beppe D´EBOLI (3h38´) e Antonio MARTINESE (3h51´).
Questi i tempi di tutti i partecipanti:
Maratona
Mezza Maratona
Nella stessa giornata si è disputata in Puglia la Maratona delle Tre Cattedrali con partenza da Trani ed arrivo a Giovinazzo dove ha gareggiato l´atleta potentino Michele VITACCA, alla sua terza maratona del 2014, che ha conseguendo il personale di 3h30´15" piazzandosi al 4° posto della Cat. SM60.

Un´altra numerosa componente della Podistica Amatori formata da 27 atleti ha partecipato a Policoro (MT) alla 1^ edizione della Mezza Maratona STRAHERAKLEIA nella quale il giovanissimo Alberto BUONO, con il tempo di 1h24´20", si è piazzato al 29° posto assoluto, i veterani Emanuele COLUCCI e Michele PETRAGLIA, entrambi con il tempo di 1h31´, hanno conquistato il 2° e 3° posto della Cat. SM60 mentre l´inossidabile Giuseppe ADRIATICO è salito sul gradino più alto del podio nella Cat. SM75.


Fonte: Redazione