15^ Agropoli Half Marathon con esaltanti e positivi risultati della Podistica Amatori Potenza

06-04-2014 23:10 -

La Agropoli Half Marathon, giunta alla sua 15^ edizione , si è confermata come uno dei più importanti e partecipati eventi podistici dell´Italia meridionale con circa 1900 atleti giunti al traguardo.
Il tracciato, senza dubbio uno dei più veloci d´Italia, si è sviluppato in uno scenario altamente suggestivo che ha sfiorato a metà gara le meraviglie dei templi di Paestum.
Gara di alto livello tecnico che ha visto trionfare in campo maschile il keniano HILLARY KIPRONO con il tempo di 1h 05´34 ed in campo femminile l´italiana FRANZESE Concetta con il tempo di 1h 26´28 che ha preceduto di un minuto la lucana LO VAGLIO Rossana giunta al terzo posto assoluto.
Come in ogni manifestazione importante anche in questa gara non poteva non mancare l´ASD Podistica Amatori Potenza che con i suoi 49 atleti partecipanti ha conseguito un brillante 5° posto nella classifica assoluta di società e 1° posto per società fuori regione.
Moltissimi, infatti, sono stati i primati personali ottenuti da quasi tutti gli atleti esperti tra i quali spicca quello del non più giovanissimo Nicola GENTILE che ha chiuso la gara la 62° posto assoluto e 13° posto della Cat. SM35 in 1h21´15", stabilendo il nuovo primato personale sulla distanza, il giovanissimo esordiente e nuova promessa Antonio LAVIERI 76° posto assoluto e 28° posto della Cat. SM in 1h22´09", Antonio SALVATORE 92° posto assoluto e 32° posto Cat. SM in 1h23´21", Mimmo SCALDAFERRI 99° posto assoluto 13° posto Cat. SM45 in 1h23´35" e primato personale.confermandosi uno dei migliori atleti di punta del sodalizio potentino.
Confortante è stata la prestazione della rappresentanza femminile composta dalla fortissima Margherita PERRETTI (1h35´21") 14° posto assoluto-2° posto della Cat. SF50 e Mariangela TELESCA 38° posto Cat. SF45.
Ottime le prestazioni di tutti gli altri atleti partecipanti, veterani, meno esperti e nuovi iscritti.
Sfortunata invece è stata la prova di Gianluca ROMANO che ha dovuto abbandonare la gara a metà percorso per problemi fisici.



Fonte: Redazione