La IV Straferrandina conferma il brillante periodo del mezzofondista lucano Daniele CARUSO

27-05-2013 17:05 -

Fine settimana con doppio impegno per la Podistica Amatori Potenza che ha visto la presenza in mattinata di cinque atleti alla MetaMarathon - Mezza Maratona del Vallo di Diano , in Provincia di Salerno, su di un percorso di km. 21,097 interamente pianeggiante con partenza dalla fantastica Certosa di Padula (SA) ed arrivo nel "Centro Sportivo Meridionale" di San Rufo(SA).
MORRONE Nicola si è riscattato dalla sfortunata mezza maratona di Agropoli terminando la gara al 51° posto assoluto con il tempo di 1h32:03 stabilendo il personale sulla mezza maratona.
Da segnalare l´ottima gara degli altri quattro atleti Michele VITACCA 1h38:56 , Antonio MARTINESE 1h39:06, Vincenzo CLAPS 1h43:07 e Giuseppe ADRIATICO 1h48:05 che hanno sostenuto un doppio impegno ripresentandosi ai nastri di partenza nel pomeriggio anche a Ferrandina (MT) nella gara di km. 10,700 valida come prova del BASILICATA IN CORSA 2013.

Nel pomeriggio a Ferrandina(MT) si è disputata la IV edizione della Straferrandina, manifestazione podistica su strada di Km. 10,700 disputata su un circuito molto tecnico ripetuto tre volte su di un tracciato all´interno del paese, splendidamente organizzata dalla Podistica Ferrandina che ha accolto con ogni dovizia di particolari i circa 350 podisti provenienti da ogni angolo della Basilicata e dalle regioni limitrofe.
Grande affermazione per il fortissimo atleta lucano Daniele CARUSO (Club Atletico Potenza) che chiuso il circuito in 33´11´´ precedendo i due agguerriti atleti pugliesi Giovanni AUCIELLO (Atl. Casone Noceto), vincitore dello scorso anno e Francesco MINERVA della Bio Ambra NEW AGE di Corato.
In campo femminile la marocchina LABANI SOUMIYA ha vinto la gara con il tempo di 37´05", stabilendo anche il record della corsa femminile, ed ha preceduto la pugliese Palma DI LEO e la fortissima atleta lucana Rosa LUCHENA della GS Due Sassi Matera.
Ennesima positiva prestazione della Podistica Amatori Potenza che ha partecipato alla gara ferrandinese, valida come prova del BASILICATA IN CORSA 2013, con 29 atleti ottenendo il 2° posto nella Classifica per Società.
I migliori piazzamenti degli atleti potentini sono stati ottenuti in campo maschile da Rocco LAVIANO, Giovanni SCHIAVONE e Giuseppe LOPIANO rispettivamente 35° e 36° e 41° .
In campo femminile Nancy DANZI ha fatto incetta di premi classificandosi al 9° posto assoluto, ha vinto il trofeo AVIS femminile e si è aggiudicata il 1° posto nella Categoria MF, la nuova iscritta Marina DI GIUSEPPE ha felicemente esordito in gare ufficiali riuscendo a salire sul podio conquistando il 3° posto della Cat. MF e Mariangela TELESCA che ha ottenuto un bel 2° posto nella Cat. MF 45.
Podio maschile anche per gli altri atleti potentini nella Cat. MM50 con la 1^ posizione di LOPIANO Giuseppe, Cat. MM55 con la 3^ posizione di Antonio PIZZUTI, Cat. MM60 con la 1^ e 2^ posizione per Emanuele COLUCCI e Giulio DANZI e Cat. MM65 con la 1^ posizione di Giuseppe ADRIATICO.
L´intera associazione ferrandinese , con la collaborazione di amici volontari, anche in questa edizione è riuscita a creare un evento sportivo che fa onore al movimento podistico lucano e che si classifica tra le prime manifestazioni che si svolgono nella nostra regione risultando all´altezza delle migliori manifestazioni del Sud Italia.
Ottima è risultata l´organizzazione che ha curato nei minimi dettagli l´intera manifestazione offrendo una degna accoglienza curando principalmente e con particolarità la logistica degli spogliatoi, il percorso gara chiuso completamente al traffico ben segnalato ad ogni chilometro, un ricco pacco gara, molti premi per i migliori piazzamenti di categorie e per le società.

Riscontri cronometrici ottenuti dagli atleti potentini sul percorso di Ferrandina:


Fonte: redazione