La Podistica Potenza presente solo in campo femminile nella 18^ Maratona di Roma con due atlete all´esordio sulla lunga distanza

18-03-2012 20:29 -

Il 24enne keniano Luka Lokobe KANDA ha vinto in 2h08´04", mentre la 34enne Hellen KIMUTAI ha tagliato il traguardo in 2h31´11". KANDA ha staccato tutti i rivali al 30° km, con un allungo secco. Il suo tempo e´ il terzo piu´ veloce mai corso a Roma. Il primo italiano al traguardo è stato Carmine BUCCELLI, 30enne di Alvito (Frosinone), che ha chiuso al 21° posto in 2h25´03".
La KIMUTAI ha fatto valere la propria esperienza nella maratona femminile (questo è stato il suo 5° successo su 24 maratone) e in particolare sulla Maratona di Roma, dove aveva già corso nel 2000 (3° alla Millennium Marathon) e nel 2007 (2°).
La prima italiana è stata invece la 32enne triatleta vicentina Martina DOGANA, quattro volte campionessa italiana, che ha concluso al 14° posto in 2h51´08".

In questa 18^ Maratona di ROMA la PODISTICA AMATORI POTENZA è stata presente solo nella categoria femminile con le bravissime Margherita PERRETTI e Miriam SURRO, entrambe all´esordio sulla lunga distanza, che sono riuscite a portare a termine questa difficilissima maratona conseguendo un dignitoso piazzamento nella classifica assoluta femminile .
Margherita PERRETTI dopo aver conseguito il 5° posto nella categoria MF 50 nella Mezza Maratona MareMonti 2012 di Sorrento del 5 Febbraio ha concluso la gara al 501° posto assoluto con il tempo 4h04´24", mentre Miriam SURRO conclude a poca distanza dalla compagna di squadra con il tempo di 4h06´43".
Indipendentemente dai tempi conseguiti, oltre le proprie aspettative, alle nostre due atlete vanno le congratulazioni dello staff tecnico-dirigenziale e di tutti i soci per essere riuscite a portare a termine la prima maratona, mai scontata e facile , conquistando la tanto meritata medaglia al valor podistico.


Fonte: Redazione