Mancano pochi giorni al 14 novembre data della 24^ Turin Marathon Gran Premio La Stampa

10-11-2010 -

Domenica 14 Novembre i nostri amici Antonio AICALE , Donato BERTERAME, Luigi MARCHESE , Francesco MARELLA (esordio sulla lunga distanza) , Leonardo MECCA, Matteo TROMBETTA e Rocco VISTA rappresenteranno la Podistica Amatori Potenza nella classica Turin Marathon che è considerata fra le corse regine del podismo italiano su strada. Mancano pochi giorni per la Turin Marathon Gran Premio La Stampa, giunta quest´anno alla sua edizione numero 24. In campo maschile l´Italia propone il ritorno di due atleti come Ruggero Pertile (Assindustria Sport Padova) e Danilo Goffi (Carabinieri). Pertile, quarto agli Europei di Barcellona e qui secondo lo scorso anno in 2h09:53 (miglior crono continentale del 2009) è rientrato da poco da uno stage di allenamento in Kenya. Anche Goffi è già stato protagonista a Torino con una vittoria nel 2005 e il secondo posto nel 2002. Il carabiniere lombardo, dopo il ritiro a Venezia, arriva a Torino più agguerrito che mai. A dar battaglia agli atleti italiani ci saranno i keniani Benson Cherono e John Komen. Benson Cherono, 26 anni, è al suo esordio nella maratona torinese. Il primato personale (2h07:58) l´ha ottenuto tre anni fa con la vittoria alla Maratona di Milano. Il suo connazionale John Komen, 33 anni, è stato il vincitore nel 2009 della Venice Marathon e della Turin Half Marathon. Nel 2010 ha ottenuto un decimo posto a Boston in 2h11:48. Dal punto di vista femminile la gara si preannuncia "aperta" e le atlete da battere sembrano essere le gemelle russe Olesya e Yelena Nurgalieva, accreditate rispettivamente con 2h27:37 e 2h29:49. Con loro, fari puntati sulla ventitreenne etiope Fate Tola Geleto (PB 2h28:58) centrato quest´anno nella Maratona di Roma.

IL PERCORSO - I maratoneti partiranno da Piazza Castello e si dirigeranno verso via Po, attraversando piazza Vittorio Veneto, una tra le più grandi piazze d´Europa, per poi affiancare il fiume Po e avviarsi verso corso Massimo D´Azeglio, corso Unità d´Italia e giungere a in piazza Bengasi. Si passerà per i comuni di Moncalieri, Nichelino, Beinasco, Orbassano, Rivalta, Rivoli e Collegno per poi ritornare verso Torino percorrendo gran parte di Corso Francia che, con una lunghezza di tredici chilometri complessivi, è il corso più lungo del capoluogo piemontese. Da lì arriveranno in Corso Vittorio Emanuele II, Corso Re Umberto e Piazza Solferino. Proseguiranno poi per Piazza San Carlo, Via Roma, uno dei principali assi della città, e concluderanno la corsa in Piazza Castello, cuore del centro storico della città, esattamente nella piazzetta di Palazzo Reale, dopo aver superato il grande porticato con i Dioscuri.

TV - Diretta su RaiSport UNO a partire dalle 9:15 fino alle 12 (e un´ora dopo su RaiSport DUE)


Fonte: Redazione