27 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS > News

La Podistica Potenza ben figura nella Maratona di Firenze

25-11-2013 19:10 - News
Sulle strade di Firenze, città artistica per eccellenza,l´ASD Podistica Amatori Potenza con 9 rappresentanti ha tenuto alta la bandiera portando a compimento con impegno l´ennesima fatica stagionale nella XXX Maratona Internazionale di Firenze, dove hanno preso il via circa 11.000 podisti facendo registrare l´edizione dei record di partecipanti.
L´ucraino classe 1978 Oleksandr Sitkoskiy ha vinto, sovvertendo i pronostici chiudendo col tempo di 2h 09´14.Sul podio al secondo posto è salito il keniano Geoffrey Gikuni Ndungu, favorito principe alla vigilia, che ha concluso in 2:12´18",terzo il connazionale Kiprop Limo, in 2:12´55".
Primo italiano come lo scorso anno Massimo Leonardi che ha chiuso al dodicesimo posto in 2:21´39".
Tra le donne successo per l´etiope Abeba Tekulu Gebremeskel in 2h30´37, dietro di lei, seconda per il terzo anno consecutivo a Firenze, la marocchina Hanane Janat, col tempo di 2h36´01"
Ottima la prova degli atleti della Podistica Amatori Potenza che hanno corso la maratona dal primo all´ultimo chilometro senza alcun timore.
L´intero gruppo è stato trascinato dal forte terzetto formato da Antonio SALVATORE (83° della Cat. TM) che ha concluso la gara con il tempo di 3h04´09" e dai pignolesi Pasquale DATENA , che ha ottenendo il personale sulla lunga distanza con il tempo di 3h12´57",e Nicola MAUTONE che ha concluso l´ennesima maratona con l´ottimo tempo di 3h13´46".
Di rilievo sono state le prestazioni degli altri due atleti pignolesi Vincenzo SALVIA 3h28´04" e Antonio BUONANSEGNA 3h29´57", entrambi all´esordio in maratona, e del potentino Michele SOMMA 3h40´13", tutti reduci da un lungo periodo di preparazione caratterizzato da tanti sacrifici ed allenamenti mirati, che hanno degnamente tagliato il traguardo di Piazza Santa Croce centrando l´obiettivo preposto.

Un plauso meritato va fatto a Paolo LONATO che,pur non avendo nelle gambe i giusti allenamenti, ha voluto partecipare alla sua quinta maratona di Firenze e agli altri esordienti in maratona Ivan LO RE, Teodosio IACOBUZIO e Giovanni CARAMIA , non al meglio delle condizioni fisiche che hanno voluto onorare la loro presenza pur di non vanificare un lungo periodo di preparazione finalizzato solo a vivere l´emozione di correre la MARATONA.
Prossima trasferta di gruppo sarà sicuramente la Maratona di PISA del prossimo 15 Dicembre dove la compagine potentina sarà ai nastri di partenza con altri 15 atleti.


Fonte: Redazione



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio