02 Luglio 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS > News
29-10-2013 20:00 - News
Nel cuore della Germania, in una giornata molto ventilata, con cielo coperto e strada bagnata dalla pioggia 14.964 runners provenienti da 96 nazioni diverse hanno dato vita alla 32^ edizione della BMW Frankfurt Marathon tra le prime 15 del mondo per numero di partecipanti, seconda a pochissime altre quanto ad organizzazione.
Il favorito atleta keniano Vincent Kipruto, con il tempo di 2h06´15", ha vinto la gara con una entusiasmante volata l´importante maratona annoverata dalla IAAF come evento Gold Label Road Race.
In campo femminile ha prevalso la keniana Caroline Kilel con il tempo di 2h22´34".
L´organizzazione della maratona è stata impressionante nulla da eccepire, ristori molto frequenti e percorso largo e veloce con un arrivo degli ultimi 100 metri molto suggestivo all´interno di un palazzetto con 2 maxischermo e tante luci psichedeliche, tutto veramente bellissimo.
In questo splendido scenario la Podistica Amatori Potenza è stata degna protagonista, si è distinta confermandosi all´altezza della prestigiosa manifestazione.
La società potentina è ormai una realtà consolidata che riesce a esprimere il suo valore anche a oltre il confine nazionale.
Seconda compagine straniera ad essere rappresentata a Francoforte, quinta nella classifica assoluta per numero di partecipanti e ottava assoluta nella classifica dei primi 10 migliori piazzamenti per squadra.
Questo è stato il vero successo riportato dagli atleti lucani.
In tanti hanno conseguito il primato personale, su 40 iscritti ben 37 hanno tagliato il traguardo con tempi assolutamente considerevoli.
Tutti hanno affrontato la gara con impegno, senza lesinare fatiche, su di un percorso scorrevole reso difficile dalla presenza del forte vento.
Moltissimi, infatti, sono stati i primati personali ottenuti dalla maggioranza degli atleti esperti in aggiunta alle ottime prestazioni dei debuttanti Nicola MORRONE, Vincenzo NOLE´, Stefano GRASSO, Angelo VITA e Francesco FUSCO.

Questi sono i tempi impiegati da tutti gli atleti potentini:

ALBANO Luigi 3:45:59
BASENTINI Vittorio 3:15:07
BATTISTA Franco 4:00:26
BERTERAME Donato 3:43:45
BILANCIA Fabio 3:31:14
BILANCIA Raffaele 3:31:14
BOCCIA Antonio 3:12:38
BUONANSEGNA Luigi 3:54:30
CORTESE Guglielmo 3:49:08
CURCI Nico 3:44:00
DE STEFANO Pietro 3:18:41
DI FRANCO Antonio 3:29:09
ESPOSITO Antonio 3:24:21
FERRARO Antonio 4:02:27
FERRARO Mario 3:20:40
FUSCO Francesco 4:09:14
GENTILE Nicola 2:53:11
GRASSO Stefano 4:02:03
LAGUARDIA Antonio 3:27:27
LAUGELLO Giovanni 3:33:33
LORUSSO Sergio 3:28:29
MARCHESE Giandomenico 3:29:47
MARCHESE Luigi 3:23:52
MECCA Leonardo 3:25:05
MILANO Vito 4:02:11
MORRONE Nicola 3:26:38
NOLE´ Vincenzo 3:39:48
PACILIO Luigi 3:50:03
PAFUNDI Antonio 3:55:14
PAFUNDI Vito 4:07:50
PERRETTI Margherita 3:34:49
PIEDILATO Simone 3:23:33
SCALDAFERRI Mimmo 3:08:10
SCIARRA Vito 3:53:10
SILEO Salvatore 3:23:15
TAURISANO Eugenio 3:45:22
VIGGIANO Vincenzo 3:54:31
VILLANO Nicola 3:37:25
VIOLA Luciano 3:45:22
VITA Angelo 4:07:20

Primo della truppa, come di consueto il nostro "Top Runner" Nicola Gentile, che è giunto al 380° posto della classifica assoluta fermando il suo crono in 2h53´ 11´´, settima maratona sotto le 3 ore, con il rammarico di non riuscire a migliorare il personale per soli 11 secondi, seguito dal triathleta Mimmo Scaldaferri che ha chiuso in 3h08´10´´ e dal buon Antonio Boccia che ha terminato la sua fatica un po´ sconsolato in 3h12´38´´ pensando di fare un po´ meglio.
Ottima la prova di Margherita PERRETTI che ha stabilito il personale sulla maratona con il tempo di 3h34´49" piazzandosi al 225° posto assoluto nella classifica femminile, 5° posto assoluto nella Cat. FM 50 e 5° posto tra le atlete italiane.
Un bravo anche agli altri componenti che hanno completato la gara con ogni sforzo accusando anche lo sforzo delle lunghe camminate dei giorni precedenti, che hanno un po´ segnato le gambe a tutti ma erano irrinunciabili.
Ovviamente questo è stato solo un resoconto tecnico, che ha voluto fornire alcune informazioni, a tutti.
I sorrisi, le difficoltà, i dispiaceri, gli "sfottò", la forza d´animo, lo spirito di gruppo....le emozioni che il viaggio e la Maratona di Francoforte hanno suscitato meriterebbero tanto altro spazio...ma questa è un´altra storia, solo nostra.

Nella stessa giornata, nel fascino della citta di VENEZIA,dove si è corsa la 28^ edizione della Venice Marathon caratterizzata dalla presenza di un´umidità elevata che ha influito sulla prestazione dei partecipanti,altri tre atleti della Podistica Amatori Potenza hanno degnamente rappresentato i colori della compagine potentina composta da Saverio SARUBBO e dall´inseparabile coppia dei coniugi Vito Mecca e Mariangela TELESCA.
Il trio potentino pur non essendo al meglio della forma è riuscito con difficoltà e caparbietà a portare a termine la lunga prova consentendo a Mariangela TELESCA di poter coronare il tanto desiderato sogno di riuscire a correre una maratona.


Fonte: Redazione



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account