13 Luglio 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS > News
07-08-2011 01:05 - News
Il talento dell´atletica leggera lucana Daniele CARUSO del Club Atletico Potenza si è aggiudicato il 2° Trofeo CURRERE VENUSIA (corsa su strada di Km. 10,000) disputatosi a VENOSA(PZ) bella città nativa di Quinto Orazio Flacco.
L´atleta di Acerenza correndo una gara velocissima con il tempo di 30´41", ad una media di 3´04" al Km , ha preceduto i due atleti della Polisportiva Rocco Scotellaro Matera, Donato BECCE ed il giovanissimo promettente Giuseppe DI BENEDETTO.
In campo femminile la vittoria è andata alla fortissima atleta pugliese di Acquaviva delle Fonti LABIANCA Francesca con il tempo di 36´58" ad una media di 3´42" al Km. che ha preceduto la ventunenne CEGLIE Mariangela dell´ Atletica Locorotondo e l´atleta di punta del podismo femminile lucano Rosa LUCHENA del G.S. Due SASSI di Matera.
La manifestazione, che ha visto una partecipazione di 136 atleti giunti anche dalla vicina Puglia, si è disputata in notturna per le vie del centro storico in uno scenario molto suggestivo con partenza ed arrivo dal Castello di Pirro del Balzo costruito nel periodo 1460 - 1470.
La Podistica Amatori Potenza, con 9 atleti presenti, si è piazzata al 2° posto della classifica di società lucane alle spalle della ESSEDISPORT Venosa (società organizzatrice) che gareggiando in casa propria si è potuta aggiudicare la classifica finale avendo un maggior numero di atleti partecipanti.
Tra gli atleti del sodalizio potentino emerge la 14^ posizione assoluta di Rocco LAVIANO , il 1° posto nella Cat. MM65 di Giuseppe ADRIATICO e la sorprendente gara di Mariangela TELESCA che, piazzandosi al 3° posto della Cat. MF 40, è riuscita nell´impresa di salire sul podio per la terza volta in 3 gare disputate in questo primo anno di attività podistica.
Da evidenziare, inoltre, la buona prestazione cronometrica dei gemelli DE LUCA e di Giulio DANZI , del 4° posto nelle rispettiva categorie di Vincenzo CLAPS (MM50) e Domenico ROMANIELLO (MM60) e il ritorno positivo alle gare agonistiche di questa stagione di Enrico TULLIPANI, reduce da un lunghissimo infortunio, che è riuscito a concludere la gara ad una media di 4´41" al Km.


Fonte: Redazione



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account